Comitato Basta un SI a Washington

Siamo orgogliosi di annunciare la costituzione del Comitato Basta un SI di Washington, a sostegno della riforma costituzionale Renzi-Boschi.

Il Comitato, coordinato da Daniele Calabrese – @dcalabrese75, guidera’ la campagna per il SI al referendum costituzionale a Washington DC.

Siete interessati a sostenere il Comitato, o semplicemente volete essere inseriti nella mailing list per essere al corrente delle prossime iniziative? Volete informarvi sulle implicazioni di questa importante riforma per il futuro del nostro paese? Vi piacerebbe attivarvi e convincere altri italiani a Washington a votare SI? Scriveteci a partitodemocraticowashington@gmail.com (oggetto: Basta un SI). 

INIZIATIVE:

20-30 novembre 2016: Attivita’ sul territorio (DC, MD, VA), incontri con la comunita’ italiana e campagna tramite phone banking/email a sostegno del SI alla riforma costituzionale.

20 novembre 2016: Basta un SI: live video del Coordinatore del Comitato Basta un SI di Washington Daniele Calabrese. Guarda il video sulla pagina Facebook del PD Washington.

17 novembre 2016: Basta un SI: messaggio dal Segretario del PD Washington Giovanni Faleg. Leggi il messaggio.

11 novembre 2016: Incontro in videoconferenza con l’On. Leonardo Marras su riforma costituzionale, crescita economica e governance del sistema Italia.

1 novembre 2016: Cena informale sulla riforma costituzionale con l’On. Sandro Gozi.

26 ottobre 2016: Firechat con il Sindaco di Firenze Dario Nardella.

14 ottobre 2016: “Changing the Italian Constitution? Debating pros and cons”, Dibattito alla Johns Hopkins University SAIS. Vai alla pagina dell’evento

18 settembre 2016: Il Comitato Basta un SI alla Tavola Rotonda sul Referendum promossa dal COMITES di Washington: Leggi l’articolo

Daniele Calabrese presenta le ragioni del SI alla tavola rotonda sul Referendum organizzata da COMITES alla Casa Italiana, 18 settembre 2016.

Daniele Calabrese presenta le ragioni del SI alla tavola rotonda sul Referendum organizzata da COMITES alla Casa Italiana, 18 settembre 2016.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *